Role Play

GDR

Introduzione

Il gioco di ruolo, spesso abbreviato con GDR (gioco di ruolo) o RPG (role-playing game), è un tipo di gioco dove i giocatori si immedesimano nel proprio personaggio; il termine gioco di ruolo è spesso utilizzato per descrivere vari tipi di giochi, che si differenziano principalmente per il mezzo utilizzato per la loro gestione.
Il gioco avviene mediante l'interazione tra personaggi e PNG (personaggi non giocanti), utili a dare un contorno maggiormente interessantate agli eventi. L'ambientazione narrativa dell'avventura può essere ispirata ad un romanzo, un film o in altri casi è il Dungeon Master che decide ed inventa l'ambientazione. Le regole del gioco indicano come un giocatore può interagire per influenzare lo spazio immaginario, può farlo con dialoghi, combattimenti, scoperte, ecc...

Dungeon Master e Personaggi

Generalmente un giocatore detto dungeon master (o "gamemaster", "narratore", ecc.) conduce il gioco, crea l'ambientazione e prepara la storia da far giocare. Propone ai giocatori le situazioni in cui si trovano i loro personaggi, chiede loro cosa intendono fare e ne stabilisce il successo o il fallimento, influenzato anche dai dadi o dalle azioni svolte dai personaggi, quelle meglio recitate e pensate avranno un peso maggiore rispetto alle altre, il dungeon master decide quindi il risultato di queste azioni, in coerenza con l'ambientazione e le regole del gioco. La figura del dungeon master è presente nei giochi di ruolo "da tavolo" e nei "larp"; mentre nei videogiochi, il giocatore affronterà l'avventura proposta da coloro che hanno inventato e sviluppato il software di gioco.
Ogni personaggio è "descritto" dalle sue caratteristiche a seconda del ruolo (ad esempio forza, destrezza, intelligenza, carisma e così via), generalmente definite tramite punteggi, che ne descrivono le capacità fisiche e mentali. Le azioni intraprese nel gioco riescono o falliscono secondo un sistema di regole formali e di linee guida. Per rappresentare al meglio i ruoli, i personaggi sono stati classificati in classi, in base alle specializzazioni e ai punti caratteristica, alcune classi sono per esempio guerriero, mago, ladro, bardo, chierico, barbaro e così via.