logo Nirvana

NIRVANA fansite

STORIA

I Nirvana sono stati un gruppo Grunge statunitense formatosi nella città di Aberdeen (Washington) dal dicembre 1987 e attivo sino al 1994, anno della morte del frontman Kurt Cobain.
Principali artefici del successo del genere Grunge furono uno tra i gruppi più innovatori, noti e influenti nella musica dei primi anni novanta.
Fondatori e membri del gruppo sin dall'esordio furono Kurt Cobain (voce e chitarra) e il bassista Krist Novoselic. Vari batteristi hanno invece militato nel gruppo, tra i quali il primo di rilevante importanza fu Chad Channing, con cui il gruppo registrò l'album d'esordio Bleach (1989).
La formazione definitiva fu raggiunta verso la fine del 1990, quando Dave Grohl, ex batterista degli Scream, si unì al gruppo.



GLI ESORDI (1989)



Il 15 giugno 1989 i Nirvana pubblicarono il proprio album d'esordio intitolato Bleach.
All'interno dell'album era presente About a Girl, brano che si distacca molto dal resto del disco essendo una ballata molto differente, ad esempio, dalla furia di Blew.
Il denaro necessario per la registrazione di Bleach venne fornito dall'amico Jason Everman e stando alle note dell'album ammontava a 606,17 dollari.

IL SUCCESSO (1990 - 1992)



I Nirvana iniziarono a registrare il suo secondo album, Nevermind.
Inizialmente le aspettative di vendita della DGC Records erano attorno alle 250.000 copie, il risultato ottenuto da Goo dei Sonic Youth, ma il singolo Smells Like Teen Spirit ottenne un inaspettato successo, in parte grazie al frequente passaggio del video su MTV.
A Natale del 1991 Nevermind vendeva 400.000 copie alla settimana nei soli Stati Uniti.
Nel febbraio 1992, successivamente al Pacific Rim tour, Kurt Cobain sposò la cantante delle Hole Courtney Love alle Hawaii.
La prima figlia Frances Bean Cobain nacque pochi mesi dopo in Agosto.
Pochi giorni dopo la nascita di Frances Bean i Nirvana si esibirono in uno dei loro concerti più noti al festival di Reading. Mentre giravano voci sulle condizioni di salute di Cobain e su un possibile scioglimento del terzetto, Cobain si presentò sul palco su di una sedia a rotelle, per poi unirsi al resto del gruppo suonando sia il materiale di Bleach sia quello di Nevermind.
Meno di due settimane dopo i Nirvana si esibiscono agli MTV Video Music Awards.
Nel dicembre 1992 i Nirvana pubblicarono Incesticide.

VERSO LA FINE (1993 - 1994)



Nel 1993 venne pubblicato il terzo album, In Utero. Nel settembre 1993 In Utero debuttò alla posizione numero uno della Billboard 200.
Nonostante le ottime vendite In Utero non riuscì a eguagliare il suo predecessore Nevermind, ma ciononostante nell'autunno del 1993 i Nirvana intrapresero il primo grande tour negli Stati Uniti in oltre due anni, servendosi anche di Pat Smear, ex dei Germs, come secondo chitarrista.
Nel novembre 1993 i Nirvana si esibirono a MTV Unplugged a New York.
Nelle prime settimane del 1994 i Nirvana iniziarono un nuovo tour europeo, che venne però sospeso dopo che il 1º marzo a Monaco di Baviera, a Cobain furono diagnosticate una bronchite e una forte laringite. Per questo motivo il concerto del 2 marzo che si sarebbe dovuto tenere proprio a Monaco fu cancellato.
A Roma la mattina del 4 marzo Courtney Love trovò Cobain privo di coscienza nella propria camera d'albergo̠: egli venne immediatamente trasportato all'ospedale, dove si scoprì che l'incoscienza era il risultato di una combinazione di Rohypnol e alcolici. Tutte le rimanenti date del tour furono cancellate, incluse alcune nel Regno Unito.
Nelle settimane successive Cobain ricadde nella dipendenza dall'eroina, acconsentendo tuttavia a seguire un programma di riabilitazione in un centro specializzato. Dopo meno di una settimana passata nel centro Cobain saltò il muro di cinta e tornò a Seattle in aereo.
Una settimana dopo, il 5 aprile 1994 Kurt Cobain venne trovato morto nella sua casa di Seattle con una lesione da arma da fuoco alla testa.

DOPO I NIRVANA (1994)



Negli anni successivi allo scioglimento dei Nirvana sia Krist Novoselic che Dave Grohl sono rimasti attivi in campo musicale, con il secondo che registrò una serie di demo che in seguito divennero l'album d'esordio dei Foo Fighters.
Dopo la fine dei Nirvana invece Krist Novoselic formò gli Sweet 75. Nel dicembre 2006 Novoselic ha preso il posto di Bruno DeSmartas come bassista dei Flipper per un tour in Regno Unito e Irlanda e alcune date negli Stati Uniti.
Krist è anche impegnato come attivista politico e ha fondato il comitato politico JAMPAC in difesa dei diritti dei musicisti.
Nel 2004 ha anche pubblicato un libro intitolato Of Grunge and Government: Let's Fix This Broken Democracy, che si occupa sia della sua carriera musicale sia di problemi politici e sociali.