titolo

Origini

La cromoterapia è un metodo di medicina complementare: i cromoterapisti addestrati sostengono di essere in grado di utilizzare la luce sotto forma di colore per bilanciare "l'energia", ovunque nel corpo di una persona vada a mancare, sia a livello fisico, emozionale, spirituale o mentale, ovviamente questa pratica è pseudoscientifica, in quanto non utilizza regole appartenenti al metodo scientifico, nonostante sia un sistema di cura che si usa da millenni essendo in uso già al tempo degli egizi e dei greci.



Psiche e Colori

Il legame fra colore e psiche è ormai accertato: l'influenza del colore sulla psiche, e di conseguenza sulla salute dell'uomo, è nota da millenni, ma soltanto ultimamente ha trovato una certa applicazione nella cromoterapia, che è la cura delle patologie attraverso l'influsso benefico dei colori.



I Colori

In cromoterapia, ogni colore viene associato a particolari caratteristiche psichiche e spirituali degli individui, e i sostenitori della stessa credono che avrebbe particolari effetti sul funzionamento dell'organismo. Non esistono prove cliniche o scientifiche della fondatezza di tali asserzioni indimostrate. A ciascun colore vengono poi associate proprietà specifiche, spesso basate su semplici analogie psicologiche; nel seguito vengono riportati alcuni esempi basati sulle teorie (prive di riscontri scientifici) di settore.



Quiz

Scopri subito qual è il colore che meglio rappreesenta la tua personalità!



Top