I Ghost sono una band svedese che si è formata a Linköping nel 2006. Hanno realizzato brani sia metal che pop e rock; le caratteristiche principali che accomunano le loro varie canzoni sono la teatralità e i temi dell’occulto. I membri fondatori dei Ghost erano insieme in un'altra band quando uno di loro suonò quello che sarebbe diventato il riff principale di "Stand by Him". In quell'occasione decisero che quel tipo di musica aveva bisogno di testi sull’occulto e sulla venerazione del diavolo per risultare di maggior impatto sul pubblico; così, ispirandosi ad altre band in costume e a vecchi film horror, diedero vita ai Ghost. La musica, i costumi, e i personaggi inventati dalla band vanno insieme a creare un universo immaginario che si spinge oltre alla musica in sé e diventa un'esperienza più completa, con una forte teatralità. Nella finzione teatrale che hanno stabilito, il cantante Tobias Forge non interpreta sempre lo stesso personaggio nei vari album, ma impersona sempre un "papa" al vertice di un "clero" satanico (o, nel caso dell’ultimo album, un "cardinale", guidato da un papa che fa da sassofonista). Gli altri membri della band sono Ghoul e Ghuleh senza nome interpretati da vari musicisti mascherati: la formazione effettiva dei Ghost quindi ruota intorno a Tobias Forge, ma cambia continuamente; quella che registra un album può essere diversa da quella che suona nel tour corrispondente, per esempio. Il tema della venerazione del diavolo è comunque sostanzialmente una finzione teatrale: in un’intervista su Loudwire, un membro della band incoraggia a stare al gioco durante i concerti, e poi andare avanti con la propria vita come se niente fosse.