Home Curiosità I Dintorni Contatti
Casa Vacanze Da Castruccio
tra Mare e Monti
fototerrazzo
Gabriele D’Annunzio
Laudi Le città del Silenzio
"Carrara"
I.
Carrara, morti son vescovi e conti di Luni, e son dispersi i loro avelli; gli Spinola e Castruccio Antelminelli son morti, e gli Scaligeri e i Visconti; ed Alberico che t’ornò di fonti, gli antichi tuoi signori ed i novelli. Ma su quante città regnano i belli eroi nati dal grembo de’ tuoi monti! Quei che li armò di soffio più gagliardo, quei fa su te da vertice rimoto ombra più vasta che quella del Sagro. E non il santo martire Ceccardo t’è patrono, ma solo il Buonarroto pel martirio che qui lo fece magro. Carrara - Piazza Alberica Carrara – Piazza Alberica
II.
Su la piazza Alberica il solleone muto dardeggia la sua fiamma spessa; e, nel silenzio, a piè della Duchessa canta l’acqua la rauca sua canzone. Dalla Grotta dei Corvi al Ravaccione ferve la pena e l’opera indefessa. Scendono in fila i buoi scarni lungh’essa l’arsura del petroso Carrione. S’ode ferrata ruota strider forte sotto la mole candida che abbaglia, e il grido del bovaro furibondo, ed echeggiar la bùccina di morte come squilla che chiami alla battaglia, e la mina rombar cupa nel fondo.
III.
Arce del marmo, in te rinvenni i segni che t’impresse la forza dei Romani; sculti al sommo adorai gli Iddii pagani; e dissi: «O Roma nostra, ovunque regni!». Dissi: «O mio cuore, or fa che tu m’insegni la rupe che foggiar volea con mani di foco il grande Artier, sì che i lontani marinai la vedesser dai lor legni». E dal Sagro alla Tecchia, da Betogli al Polvaccio, da Créstola alla Mossa cercai l’arcana imagine scultoria. Tutta l’Alpe splendea d’eterni orgogli. «O cuor» dissi «il tuo sangue sì l’arrossa!» E in ogni rupe vidi una Vittoria.
Casa indipendente in piccolo centro storico, Avenza,nel comune di Carra completamente rinnovata, con cura nei dettagli e nell'organizzazione degli spazi interni... La casa è arredata in stile antico, con stanze molto ampie e luminose che si affacciano da un lato, sulla torre di Castruccio (simbolo storico del paese) dall'altro sul fiume Carrione. Gli spazi comuni comprendono, oltre la cucina e la sala da pranzo, una soleggiata veranda ad uso soggiorno ed una ampia terrazza che permette agli ospiti la possibilità di pranzare o cenare fuori rilassandosi al gracidare delle rane. Oppure, anche nelle sere più afose, di godere della fresca brezza portata dal fiume sottostante, osservando le stelle e le bellissime montagne. A disposizione un parcheggio privato, all'interno della casa. Le camere da letto, complete di armadi guardaroba, sono quattro, alcune con balcone privato. Il paese è a soli 3km dal litorale di Marina di Carrara, dove esistono ampie spiagge attrezzate, o bianche scogliere a picco sul mare, per gli amanti dell'avventura e di luoghi più selvaggi. Le storiche bianche cave, luogo prediletto da Michelangelo, sono facilmente raggiungibili in auto ma anche con mezzi pubblici La posizione dà l'opportunità e la possibilità al viaggiatore, di visitare le citta più famose della Toscane e della Liguria...
La casa è facilmente raggiungibile sia dalla stazione ferroviaria sia dall'uscta A12 dell'autostrada.

Casa Vacanze: Da Castruccio, Mare e Monti
Via Farini 37 - Bis
Avenza, Carrara
Per qualsiasi informazione non esitate a - Contattarci

Sito Created by Dario Soriani

Per Programmazione e progettazione Web 2016-2017 - Informatica Umanistica